Cultura2017-11-09T11:12:44+00:00

Mission e Vision

bonzano_mission_e_vision

Siamo un team di persone che valorizza la risorsa legno e favorisce lo sviluppo di mercati
al fine di soddisfare azionisti, dipendenti e stakeholder,
con forte attenzione alla responsabilità sociale dell’impresa.

  • Il pioppo resterà il nostro futuro

  • Saremo attivi nello sviluppo della filiera del pioppo

  • Saremo leader di mercato

  • Espanderemo la nostra presenza nel settore dell’edilizia e in nuovi mercati

Loading...

Valori

“Il rispetto della tradizione, la continua tensione all’innovazione,
l’etica e la responsabilità d’impresa, l’indispensabile coraggio verso scelte
imprenditoriali che spesso hanno anticipato i tempi
sono i quattro valori fondanti su cui da sempre il gruppo
costruisce la sua visione e le sue strategie
.”

Il Monferrato

Dove nasce la cultura Bonzano

Il Monferrato è una terra antica, una terra di storia e di vini, di castelli e di colline, di leggende e di buona tavola, con valli popolate da una miriade di borghi, dove i boschi s’alternano ai vitigni, ai campi coltivati e ai prati.
Il Monferrato si estende dalle province di Alessandria e Asti fino ai piedi dell’Appennino ligure sul confine con la città di Genova e la provincia di Savona.
Le sue città più importanti sono Casale e Asti.

Proprio a Casale Monferrato c’è la sede dell’Unità di Ricerca per le Produzioni Fuori Foresta, il più importante centro studi italiano del settore, dove è stato creato il “clone I-214”, la varietà di pioppo più utilizzata al mondo per applicazioni industriali.

Il 22 giugno 2014, nel corso della 38ª sessione del comitato UNESCO a Doha, la regione del Monferrato è stata ufficialmente inclusa, assieme a Langhe e Roero, nella lista dei beni del Patrimonio dell’Umanità.

Cultura culture Monferrato map
Cultura culture Monferrato, where the Bonzano culture was born

Il Monferrato

Dove nasce la cultura Bonzano

Il Monferrato è una terra antica, una terra di storia e di vini, di castelli e di colline, di leggende e di buona tavola, con valli popolate da una miriade di borghi, dove i boschi s’alternano ai vitigni, ai campi coltivati e ai prati.
Il Monferrato si estende dalle province di Alessandria e Asti fino ai piedi dell’Appennino ligure sul confine con la città di Genova e la provincia di Savona.
Le sue città più importanti sono Casale e Asti.

Proprio a Casale Monferrato c’è la sede dell’Unità di Ricerca per le Produzioni Fuori Foresta, il più importante centro studi italiano del settore, dove è stato creato il “clone I-214”, la varietà di pioppo più utilizzata al mondo per applicazioni industriali.

Il 22 giugno 2014, nel corso della 38ª sessione del comitato UNESCO a Doha, la regione del Monferrato è stata ufficialmente inclusa, assieme a Langhe e Roero, nella Lista del Patrimonio dell’Umanità.